Niente classe per il bimbo disabile di 7 anni, la madre: "I compagni hanno cambiato sezione o scuola"

Dopo aver scoperto che il piccolo soffriva di un disturbo che ne causava l'iperattività, i genitori degli altri alunni hanno chiesto il trasferimento. "E' rimasto per ore da solo in laboratorio" racconta la donna

L'alunno soffre di un disturbo - l'Adhd, che causa deficit di attenzione e iperattività - e per questo rimane senza classe. È la tragica storia di un bambino di 7 anni che frequenta una scuola elementare barese, raccontata da quotidiani e tv locali dopo l'appello della madre. Secondo quanto riportato dalla donna, infatti, nella sua classe il piccolo sarebbe rimasto solo, perché i genitori dei 17 compagni avrebbero chiesto il trasferiemento. Qualcuno in un'altra sezione, altri addirittura in un'altra scuola.

La causa sarebbe proprio la disabilità del ragazzo, che avrebbe spinto gli altri genitori a spostare i loro bambini. Da parte della scuola nessuna comunicazione preventiva, solo la constatazione lunedì scorso che la sua classe non c'era più. Dopo aver passato diverse ore in un laboratorio da solo, il piccolo è stato portato in una classe, dove per lui non ci sarebbe stato però neanche il banco. Una situazione difficile da comprendere per l'alunno, tanto che i genitori hanno remore persino nel comunicargli quale sia la vera causa della 'fuga dei compagni'.

Ora la palla passa all'Ufficio scolastico regionale, che dovrà trovare una nuova sistemazione per il piccolo. In una classe, si spera, dove tutti saranno felici di accoglierlo.

"Entro lunedì la soluzione"

"Il bambino avrà una classe adatta a lui: le risorse professionali ci sono e pensiamo che entro lunedì avremo risolto la situazione", ha assicurato all'Ansa la dirigente dell'Ufficio scolastico provinciale di Bari, Giuseppina Lotito. "Le risorse professionali sono state date dal primo giorno risorse per far sì che in tutte le 40 ore in cui il bambino è a scuola abbia un adulto che lo supporti. Curiamo 6.200 alunni diversamente abili".

*Ultimo aggiornamento ore 20.30

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

  • Calano le occupazioni delle terapie intensive covid in Puglia: migliora anche il trend dei contagi sui tamponi eseguiti

  • Spostamenti ingiustificati fuori Comune, cibi e bevande consumati nei pressi di bar e locali: controlli anticovid e multe nel Barese 

Torna su
BariToday è in caricamento