Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Mola, picchiato a scuola dai compagni: bimbo di sette anni in ospedale

Sull'episodio indaga la Procura. Il pestaggio, da parte di alcuni coetanei, sarebbe avvenuto nella palestra dell'istituto

Accerchiato e picchiato da alcuni coetanei, colpito con calci, pugni e con alcuni birilli di legno. Vittima dell'aggressione un bimbo di sette anni. L'episodio, su cui ora indaga la Procura di Bari, sarebbe avvenuto lo scorso 22 ottobre nella palestra di una scuola elementare di Mola.

La vicenda è riferita dal Corriere del Mezzogiorno. E' stato lo stesso bimbo a raccontare tutto ai genitori, che lo hanno portato in ospedale, dove al piccolo sono stati riscontrati ematomi e segni ritenuti compatibili con l'aggressione. I genitori hanno poi presentato denuncia in Procura, facendo scattare l'inchiesta. Nel frattempo, il bambino è stato trasferito in un altro istituto.


LA VERSIONE DEGLI ALTRI GENITORI E LE PAROLE DEL SINDACO - Con il passare delle ore, sulla vicenda sono però emerse versioni contrastanti. A respingere l'ipotesi dell'aggressione di gruppo, gli stessi genitori dei compagni di classe, secondo i quali sarebbe stato invece il bambino ad adottare comportamenti aggressivi nei confronti dei coetanei. A questo proposito il sindaco di Mola, Stefano Diperna, ha riferito di aver ricevuto nelle scorse settimane una delegazione di genitori di quella classe, poichè i figli raccontavano di essere oggetto di scherno e violenza proprio da parte di quel bambino. Il primo cittadino ha quindi auspicato che sulla vicenda venga fatta chiarezza da parte di carabinieri e organi scolastici.

*Ultimo aggiornamento ore 19.30

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mola, picchiato a scuola dai compagni: bimbo di sette anni in ospedale

BariToday è in caricamento