Bimbo di tre anni rischia di annegare al Canalone: trasportato in codice rosso al Policlinico

L'episodio si è verificato attorno alle 14: non è ancora chiara la dinamica dell'accaduto. Il piccolo era stato notato riverso in acqua, nel tratto di scogli della spiaggia

Un bambino di 3 anni è stato ricoverato in gravi condizioni al Policlinico di Bari dopo aver rischiato di annegare nel tratto di spiaggia del Canalone, nel quartiere San Girolamo di Bari. Non è ancora del tutto chiara la dinamica dell'episodio, avvenuto attorno alle 14: il piccolo sarebbe sfuggito al controllo dei familiari e, improvvisamente, avrebbe avuto un principio di annegamento quando si trovava in acqua, nella zona di scogli della popolare spiaggia barese.

Il bambino è stato subito notato e recuperato da un bagnante. A prestargli i primi soccorsi una giovane aviera dell'Aeronautica e un'altra ragazza. Sul posto, quindi, sono giunte le ambulanze del 118 che hanno provveduto a trasportare il minore al Policlinico. La vicenda è al vaglio della Polizia che in queste ore, ne sta ricostruendo la dinamica.

Aggiornato 16.21

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ladri in casa nel cuore della notte (con i proprietari dentro): è allarme furti nel Barese

  • Giovane mamma morta dissanguata dopo l'urto contro una vetrata: chiesto processo per il compagno

  • Il pollo fritto del Kfc arriva a Bari: lavori in corso per il nuovo ristorante della Stazione Centrale

  • Apre il nuovo 'sottopasso giallo' di Bari Centrale: più largo, con ascensori e aperto anche alle bici

  • Via gli pneumatici, le auto parcheggiate finiscono 'sospese' sui sassi: ladri in azione a Bari

  • Stipendi in ritardo e negozio a rischio chiusura, lavoratori di Centro Convenienza in protesta: futuro incerto per 15 dipendenti

Torna su
BariToday è in caricamento