Cronaca Via Beato Giacomo

Tentano rapina in tabaccheria, arrestati due giovani a Bitetto

In manette un 16enne e un 25enne. I due sono stati colti in flagrante dai carabinieri mentre armati di pistola minacciavano il titolare di una rivendita di tabacchi in via Beato Giacomo

Rapina a mano armata sventata dai carabinieri ieri pomeriggio a Bitetto. A finire in manette due giovani, un 16enne ed un 25enne, entrambi di Bitonto. I due rapinatori sono stati colti in flagrante dai militari mentre, pistola in pugno, stavano costringendo il titolare di una tabaccheria in via Beato Giacomo a consegnare loro il denaro presente in cassa.

I carabinieri  che si trovavano nei pressi della rivendita di tabacchi sono stati richiamati dalle urla e si sono subito recati sul posto, cogliendo sul fatto i due malviventi. Alla vista dei militari i due ragazzi hanno cercato di dileguarsi a piedi per le strade adiacenti. Il 16enne è stato subito fermato, il 25enne è stato inseguito e bloccato dopo pochi metri. Il minorenne è stato denunciato all'autorità giudiziaria, mentre l'altro rapinatore è stato arrestato e condotto nel carcere di Bari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano rapina in tabaccheria, arrestati due giovani a Bitetto

BariToday è in caricamento