menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bitonto, preso a botte dal branco nella villa comunale: 16enne in ospedale

L'episodio nella serata di mercoledì. Sul posto è intervenuta la polizia, allertata da alcuni passanti. Alla base dell'aggressione forse la reazione della vittima per una busta piena d'acqua che gli era stata lanciata contro

Circondato e picchiato da una quindicina di persone, forse suoi coetanei. Vittima dell'aggressione, avvenuta mercoledì sera nella villa comunale di Bitonto, un ragazzino di 16 anni, che ora si trova ricoverato nel reparto di Neurologia del Giovanni XXIII.

Sull'accaduto indaga la polizia, intervenuta sul posto dopo l'allarme lanciato da alcuni passanti. All'arrivo degli agenti il ragazzino, con evidenti ferite alle labbre, non ha saputo riferire nulla sulle ragioni dell'aggressione né sui responsabili. Secondo quanto riferito invece dal fratello, presente al momento dell'aggressione, la violenza sarebbe avvenuta dopo che il 16enne, colpito da una busta piena d'acqua lanciata da alcuni ragazzini, avrebbe tentato di reagire. A quel punto sarebbe stato accerchiato e picchiato.

Soccorso da un'ambulanza del 118, il ragazzo è stato trasporto all'ospedale pediatrico. Ha riportato ferite guaribili in 15 giorni.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento