Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Bitonto: era ai domiciliari ma continuava a spacciare, arrestato

Un 28enne pregiudicato, già soggetto agli arresti domiciliari, continuava a spacciare in casa. Scoperto per l'andirivieni di gente dalla sua abitazione, è stato arrestato

Si trovava già agli arresti domiciliari, dunque già sottoposto ad una misura restrittiva, eppure ciò non gli impediva di continuare a delinquere. 

Per questo motivo un 28enne pregiudicato di Bitonto, G.P. è stato scoperto e arrestato con l'accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Gli agenti di Polizia hanno notato un viavai sospetto di ragazzi presso l’'abitazione del 28enne che, nonostante la misura in corso ed il braccialetto elettronico, spacciava tranquillamente in casa.

Grazie anche all'’ausilio di un'Unità Cinofila antidroga, i poliziotti hanno rinvenuto 40 dosi già confezionate di cocaina, circa 15 grammi di cocaina pura non ancora confezionata, sostanza da taglio, una modesta quantità di marijuana, 530 euro probabile incasso della attività di spaccio e un bilancino, oltre a tutto l'occorrente per il confezionamento della droga.

Tutta la merce è stata sequestrate e l'uomo è stato arrestato in attesa del processo con il rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bitonto: era ai domiciliari ma continuava a spacciare, arrestato

BariToday è in caricamento