Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Bitonto

Bitonto, arrestato presunto boss Giuseppe Cassano: bloccato con arma carica

Il pregiudicato 45enne è stato fermato nei pressi della propria abitazione, mentre era con amici e parenti. L'arresto segue la stretta delle Forze dell'Ordine in città dopo le sparatorie di questa settimana

La polizia lo avrebbe bloccato con una mitraglietta 'Skorpio' carica, nei pressi della sua abitazione: questa mattina, a Bitonto, è finito in manette Giuseppe Cassano, 45enne, ritenuto al vertice dell'omonimo clan criminale e con precedenti per omicidio. Gli agenti lo hanno sorpreso mentre era in compagnia di amici e parenti. L'arresto avviene dopo una settimana intensa per la città dei Medici, con due sparatorie in altrettanti giorni che ha avuto come conseguenza un maggiore dispiegamento delle Forze dell'Ordine. ieri, ad esempio, elicotteri e numerosi agenti hanno setacciato i quartieri di Bitonto, con l'obiettivo di placare un possibile scontro tra i gruppi criminosi operanti nel territorio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bitonto, arrestato presunto boss Giuseppe Cassano: bloccato con arma carica

BariToday è in caricamento