Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Cocaina, hashish e marijuana nella borsa: 16enne in manette a Bitonto

Il minore, secondo gli inquirenti, vicino al clan Conte, è stato arrestato dalla polizia mentre girava per le vie della cittadina nell'Hinterland barese

Deteneva diversi tipi di sostanze stupefacenti in una borsa e, quando è stato intercettato dai carabinieri, ha tentato inutilmente la fuga. E' finito in manette, a Bitonto, un ragazzo di 16 anni, sorpreso in via Sandro Pertini con una borsa, al cui interno vi erano un vero e proprio campionario di droga: i militari hanno sequestrato 30 g di cocaina suddivisa in 47 dosi, 350 g di marijuana in 38 dosi grandi e 67 piccole e altre 59 dosi di hashish da complessivi 120 g.

Il minore, ritenuto dagli inquirenti vicino al clan Conte, dopo essere stato visto dai militari, ha cercato di resistere con violenza al controllo, ma è stato bloccato. All'interno dell'androne di un palazzo è stata poi rinvenuta la borsa da lui nascosta. Il 16enne è stato quindi condotto nel carcere minorile 'Fornelli' di Bari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina, hashish e marijuana nella borsa: 16enne in manette a Bitonto

BariToday è in caricamento