Cronaca

'Vedette' e spaccio di droga, stretta dei Carabinieri a Bitonto: arrestati due giovani

Proseguono i controlli dei militari in via Pertini: smantellato un tentativo di 'ricostruzione' della piazza di spaccio scoperta ieri sul tetto di un palazzo

Non si fermano i controlli dei Carabinieri a Bitonto dopo le sparatorie di ieri e lo smantellamento di una 'piazza' di spaccio' protetta da cancelli corazzato sul tetto di un edificio in via Pertini: i militari hanno arrestato un 21enne e un minore effettuato ulteriori verifiche notando che parte delle protezioni abusive erano state nuovamente ricostuite. Durante i controlli, però, è scattato un inseguimento nei confronti di un ragazzo che, alla vista dei militari, ha lanciato una serie di fischi, cercando di fuggire per le scale di un edificio. I Carabinieri si sono quindi imbattuti in due 'compari' del giovane ritenuto una vedetta per "dare loro protezione" mentre veniva effettuato lo spaccio sul tetto. Questi hanno a loro volta tentato una fuga ma uno di loro è stato bloccato. Recuperato un borsone contenente 700 grammi di marijuana, 300 di hashish e 75 di cocaina, gran parte già pronta per essere venduta. Un 21enne e un minorenne sono stati arrestati: avviate le ricerche per rintracciare la terza persona, poi fuggita.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Vedette' e spaccio di droga, stretta dei Carabinieri a Bitonto: arrestati due giovani

BariToday è in caricamento