menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si barrica in uno scantinato per sfuggire alla cattura: Carabinieri arrestano spacciatore 23enne

In manette a Bitonto un giovane trovato in possesso di numerose dosi di sostanze stupefacenti: il tutto era nascosto in un borsone. Sequestrate anche circa 800 euro in contanti

Un 23enne è stato arrestato di Carabinieri, a Bitonto, sorpreso con numerose dosi di droga pronte per lo spaccio: il giovane è stato bloccato dopo un pedinamento tra le case popolari di via Spadolini, alla periferia della città. I militari hanno fatto irruzione nel scantinato dove il 23enne si era barricato per sfuggire alla cattura. Nel locale vi era un borsone contenente 40 bustine di marijuana per un peso complessivo di 100 grammi, 57 involucri di hashish per un peso di 82 grammi ed infine 77 involucri di cocaina per un peso di quasi 35 grammi. Il giovane teneva con sé anche 785 euro in contanti nascosti nelle tasche dei pantaloni, somma ritenuta provento dello spaccio. Il 23enne, dopo l'arresto è finito nel carcere di Bari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento