Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Bitonto: mille euro per restituire l'auto rubata, arrestato 32enne

Scoperto da un carabiniere fuori servizio mentre riceveva 'qualcosa' da un pensionato appena derubato, l'uomo di 32 anni è stato poi sorpreso con i soldi e arrestato per estorsione

Un carabiniere libero dal servizio in giro per Bitonto, ha riconosciuto G.M. di 32 anni, personaggio già noto alle forze dell'ordine, mentre discuteva con un pensionato al quale avevano rubato l'auto poco prima. Il carabiniere si è insospettito e rimanendo in zona ha osservato la scena, di lì a poco infatti, l'anziano consegna qualcosa al 32 enne il quale velocemente si dilegua per le vie circostanti.

Da ulteriori controlli si è poi scoperto che quel "qualcosa" erano 1000 euro che G.M. aveva preteso dal pensionato in cambio della restituzione dell'automobile. G.M. è stato così rintracciato dai carabinieri presso la sua abitazione dove è stato scoperto in possesso di  290 euro in contanti ritenuti parte del denaro estorto e successivamente arrestato con l'accusa di estorsione.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bitonto: mille euro per restituire l'auto rubata, arrestato 32enne

BariToday è in caricamento