Agli arresti domiciliari, ma va a spasso: 63enne torna in carcere

Il provvedimento di aggravamento della misura cautelare è stato eseguito ieri dalla polizia a Palombaio: l'uomo, arrestato per furto, si era più volte allontanato dalla sua abitazione nonostante i domiciliari

Era detenuto ai domiciliari, dopo essere stato arrestato in flagranza per il furto di alcuni materiali in un capannone, ma si era più volte reso responsabile di evasione, allontanandosi dalla propria abitazione. Così per il 63enne di Palombaio (Bitonto) è scattato l'aggravamento della misura cautelare: ieri i poliziotti lo hanno condotto in carcere a Bari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • La Puglia 'promossa' da zona arancione a zona gialla (nonostante l'Iss contrario): c'è l'ordinanza del ministro Speranza

  • Nuovo Dpcm: verso lo stop a spostamenti dai Comuni per Natale e Capodanno, dal 21 viaggi tra regioni solo per rientro nella propria residenza

  • Il Dpcm di Conte: la Puglia è arancione (gialla sotto Natale). Si torna a scuola il 7 gennaio. "No non conviventi in casa"

  • L'indice Rt scende sotto l'1 in Puglia e Lopalco risponde ai medici: "Non siamo regione da zona rossa"

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

Torna su
BariToday è in caricamento