Cronaca

Fugge a bordo di uno scooter rubato, si schianta contro lo spartitraffico: arrestato

In manette un 23enne di Bitonto. Ha tentato di sottrarsi ad un controllo dei carabinieri sulla provinciale 88, ma è stato inseguito e bloccato. Nella fuga il 23enne ha perso il controllo della moto andando a sbattere contro uno spartitraffico in prossimità di una rotatoria

Viaggiava a bordo di uno scooter rubato. Forse per questo, quando i carabinieri gli hanno intimato l'alt, invece di fermarsi ha accelerato, tentando di darsi alla fuga. E' accaduto sulla provinciale 88 Molfetta-Giovinazzo. Il giovane, C.G.R., 23enne di Bitonto, era a bordo della moto insieme ad un'altra persona. Alla vista dei carabinieri ha cercato di dileguarsi, dando vita ad un inseguimento.

Nella fuga il 23enne ha azzardato una serie di manovre pericolose, fino a quando, in prossimità di una rotatoria, ha perso il controllo del mezzo, andando a sbattere contro uno spartitraffico. I due hanno quindi tentato di proseguire la fuga a piedi, ma il conducente del mezzo è stato bloccato e arrestato dai carabinieri, mentre il passeggeri è riuscito a dileguarsi.

Da successivi accertamenti, lo scooter è risultato rubato a Molfetta ad ottobre dello scorso anno. Il 23enne è finito ai domiciliari mentre il mezzo è stato restituito al legittimo proprietario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fugge a bordo di uno scooter rubato, si schianta contro lo spartitraffico: arrestato

BariToday è in caricamento