Operaio morto a Leuca, domani i funerali a Bitonto. Proclamato lutto cittadino

Nella chiesa del SS. Sacramento le esequie di Francesco Panzarino, l'operaio 58enne morto lunedì nel crollo del solaio di un edificio in ristrutturazione nella cittadina del Salento

Il crollo a Leuca - Foto © Lecceprima

Saranno celebrati domani pomeriggio alle 17, nella chiesa del SS. Sacramento a Bitonto, i funerali di Francesco Panzarino, l'operaio 58enne deceduto lunedì scorso a Santa Maria di Leuca in seguito al crollo del solaio di un'ex scuola elementare in ristrutturazione.

La bara giungerà a Bitonto nella mattinata, intorno alle 10, e sarà esposta per l'ultimo saluto all'interno della chiesa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’Amministrazione comunale di Bitonto ha proclamato per domani il lutto cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Uccide fidanzato della ex, accoltella la ragazza e il padre della vittima. arrestato 26enne a Bitetto

  • Pestato brutalmente per strada, morto dopo due giorni di agonia in ospedale. arrestato pregiudicato al San Paolo

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento