Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Via Silvio Pellico

Bitonto, rubano auto: incastrati dalle telecamere, due in manette

Il furto lo scorso 15 maggio: i due si erano impossessati di un'auto parcheggiata in strada, per poi dileguarsi. Ad incastrarli i filmati di alcune telecamere

Alle prime luci dell’alba del 15 maggio, erano bastati pochi minuti a due bitontini, di 30 anni circa,  per rubare una Fiat Punto, parcheggiata in via Silvio Pellico e farla franca senza che nessuno si accorgesse di nulla.

Le indagini avviate dai Carabinieri della locale Stazione, effettuate anche grazie all’analisi dei sistemi di videosorveglianza, hanno consentito di individuare i due autori del furto dell'auto parcheggiata la sera prima dallo sfortunato proprietario. 

Dalla visione delle telecamere era possibile verificare che alle ore 06.30 uno dei due transitava nella via, al fine di effettuare un breve sopralluogo ed individuare l’auto da rubare.  Pochi minuti sufficienti per farsi raggiungere a piedi dal complice, stazionare nei pressi dell’utilitaria in attesa che il campo d’azione divenisse libero per poter operare, cambiare la centralina e l’auto veniva tranquillamente rubata.  Dalla visione delle telecamere, ai militari apparivano subito chiare le fattezze dei due autori del furto, dato che gli stessi sono vecchie conoscenze delle forze dell’ordine, dedite al compimento di tali reati.

Uno dei due ladri, sottoposto alla sorveglianza speciale di p.s. con obbligo di soggiorno e obbligo di permanere in casa nelle ore notturne, sino alle 07.00 del mattino, per compiere il reato aveva violato anche tale prescrizione, non curante della legge.

I due sono stati arrestati, quindi, e su disposizione dell’AG Barese condotti uno presso la casa circondariale di Bari mentre il secondo presso il proprio domicilio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bitonto, rubano auto: incastrati dalle telecamere, due in manette

BariToday è in caricamento