Cronaca Bitonto

Bitonto: incendiata l'auto di proprietà del comandante dei vigili urbani

Grave atto intimidatorio nella notte ai danni del Comandante Paciullo. Il sindaco Abbaticchio commenta: "Nei suoi occhi ho visto determinazione. Non ci fermeremo, Bitonto intende riscattarsi"

Brutto episodio d'intimidazione a Bitonto, dove nella notte alcuni ignoti hanno dato fuoco alla vettura di proprietà del Comandante dei vigili urbani Gaetano Paciullo.

"Stanotte mi sono svegliato con l'odore di bruciato dell'auto di proprietà del nostro Comandante dei vigili urbani - ha scritto il primo cittadino bitontino Michele Abbaticchio su Facebook -. Ho visto nei suoi occhi la determinazione di andare avanti con tutti i controlli che stiamo facendo. Non si fermerà, non ci fermeremo. A lui ed alla sua famiglia il nostro abbraccio, a lui la dedica di una Città che intende riscattarsi sempre di più. Stanotte CI siamo svegliati, TUTTI, così".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bitonto: incendiata l'auto di proprietà del comandante dei vigili urbani

BariToday è in caricamento