Cronaca

Svaligiano sala ricevimenti, intercettati e inseguiti dai carabinieri: refurtiva recuperata

L'episodio a Bitonto: dopo un inseguimento da parte dei carabinieri i malviventi hanno abbandonato il mezzo con il carico di argenteria e tappeti persiani, appena rubati in una sala ricevimenti di Cassano

Intercettati e inseguiti dai carabinieri mentre si trovavano a bordo di un  furgone carico di pezzi di argenteria e tappeti di pregio, appena rubati in un sala ricevimenti di Cassano. E' accaduto nel cuore della notte a Bitonto.

I militari hanno individuato il mezzo 'sospetto', poi risultato rubato, dando vita ad un inseguimento per le vie cittadine che si è protratto per qualche chilometro, fino a quando i malviventi hanno deciso di abbandonare il furgone, dileguandosi rapidamente a piedi.

A bordo del mezzo, i carabinieri hanno rinvenuto centinaia di pezzi di  argenteria, dieci servizi di posate in argento nonché quattro tappeti persiani, rubati poco prima da una sala ricevimenti di Cassano Murge. La refurtiva ed il furgone, per un valore complessivo di 122mila euro, sono stati restituiti al legittimo proprietario, mentre sono in corso indagini per identificare i malfattori.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svaligiano sala ricevimenti, intercettati e inseguiti dai carabinieri: refurtiva recuperata

BariToday è in caricamento