menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nasconde in casa sette chili di droga tra hashish e marijuana: preso 60enne

L'arresto in una zona rurale alla periferia di Bitonto: l'uomo, già noto alle forze dell'ordine, custodiva nel suo domicilio il grosso quantitativo di sostanza stupefacente

Nascondeva in casa oltre sette chili di droga. Scoperto dai carabinieri, è finito in manette a Bitonto, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un  60enne, residente in una contrada della murgia di quel territorio.

L’operazione portata a termine dalla Stazione Carabinieri di Bitonto, sostenuta dalla Sezione Operativa dalla Compagnia Carabinieri di Molfetta e quella di Modugno, con la partecipazione dello Squadrone Cacciatori Carabinieri Puglia e del Nucleo Carabinieri Cinofili, coordinati dal Comando Provinciale Carabinieri di Bari, è il risultato finale di alcuni giorni trascorsi in osservazione dai militari, che si sono dedicati al monitoraggio e al presidio delle più impervie aree rurali del distretto.

Nel domicilio dell’uomo, di 60 anni, noto alla giustizia, in passato sottoposto anche alla misura della Sorveglianza Speciale, sono stati rinvenuti 33 panetti di hashish, per un peso complessivo di circa 3,300 kg e due grandi buste di cellophane, contenenti oltre 3,800 kg di marijuana, sottoposti a sequestro dopo essere stati esaminati nella qualità e nella quantità.

L’uomo, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è condotto in carcere a Bari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lolita Lobosco, Bari in tv è bellissima ma sui social piovono critiche:"Quell'accento una forzatura, noi non parliamo così"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento