Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Bitonto: rubano infissi da azienda, un arresto e una denuncia

Un uomo di 46 anni accompagnato da un ragazzo di 15 sono stati sorpresi dai carabinieri su un motocarro carico di materiale rubato ad un'azienda in regime fallimentare di Bitonto

I carabinieri hanno sorpreso un 46enne accompagnato da un 15enne entrambi di Bitonto lungo la strada provinciale 231 a bordo di un motocarro carico di 100 kg di infissi in alluminio che erano stati asportati poco prima da un capannone di un’azienda del posto in regime fallimentare. I carabinieri hanno quindi arrestato il 46enne, già noto alle forze dell'ordine e sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno, ed hanno deferito in stato di libertà un 15enne con le accuse per entrambi di furto aggravato in concorso,  il 46enne anche per violazioni alle prescrizioni imposte dalla misura di prevenzione.


La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario, il 46enne è ora ai domiciliari, mentre il minore, è stato affidato ai genitori

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bitonto: rubano infissi da azienda, un arresto e una denuncia

BariToday è in caricamento