Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Bitonto: estorsione e usura, sequestrati beni per 3 milioni di euro

Sotto sigili appartamenti, terreni, autovetture di lusso e conti correnti bancari di proprietà di pregiudicati bitontini con precedenti per traffico di droga e associazione a delinquere finalizzata a estorsione e usura

Otto appartamenti tra Bari e Bitonto, 18 terreni tra Bitonto e Terlizzi, conti correnti bancari per 220mila euro e cinque autovetture di lusso. E' il bilancio del sequestro preventivo di beni eseguito oggi a Bitonto dai militari della comando provinciale della Guardia di Finanza di Bari su provvedimenti del Tribunale di Bari.

Destinari del sequestro alcuni pregiudicati di Bitonto con precedenti penali per associazione a delinquere finalizzata al traffico di droga, estorsione e usura. A far partire le indagini è stata la notevole sproporzione notata dagli inquirenti tra redditi dichiarati ed effettivo tenore di vita dei malviventi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bitonto: estorsione e usura, sequestrati beni per 3 milioni di euro

BariToday è in caricamento