Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

In trasferta con la cocaina da spacciare, sorpreso in piena notte: 50enne in manette

L'uomo, originario di Matera, è stato arrestato a Bitonto dai carabinieri che lo hanno intercettato mentre saliva a bordo di un'auto

A insospettire i carabinieri è stata quell'auto sportiva, ferma dopo la mezzanotte in una delle zone di Bitonto 'note' per il fenomeno dello spaccio, con una donna a bordo. Così i militari si sono messi in attesa per monitorare la situazione, fino a quando è giunto un uomo che, in maniera furtiva, è salito a bordo dell’auto partendo velocemente. 

La pattuglia, intuito quanto stava succedendo, ha deciso quindi di fermare l’auto per un normale controllo ma, una volta raggiunta la vettura, l’uomo è uscito dal veicolo e ha iniziato a correre a piedi nelle strade circostanti, inseguito dai militari anch’essi a piedi. Ormai braccato, si è quindi disfatto di un involucro, poi recuperato dai militari, che sono riusciti con la forza a bloccare il fuggitivo, riportando escoriazioni di vario genere. Nella confezione, erano contenuti circa 5 grammi di cocaina suddivisa in dosi. L'uomo, un 50enne originario di Matera, è stato arrestato per resistenza a P.U. e detenzione, ai fini di spaccio, di cocaina.

L’arrestato è stato collocato ai domiciliari presso la sua residenza nella provincia lucana, in attesa di essere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In trasferta con la cocaina da spacciare, sorpreso in piena notte: 50enne in manette

BariToday è in caricamento