Marijuana e hashish da spacciare: in manette due giovani incensurati a Bitonto

Sono stati bloccati della polizia nella zona di via Pertini, e trovati in possesso della droga: processati per direttissima, sono stati condannati alla pena di dieci mesi

Fermati in strada dalla polizia e trovati in possesso di diversi quantitativi di hashish e marijuana. In manette, a Bitonto, sono finiti due giovani incensurati, accusati di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I due sono stati fermati e sottoposti a controllo nella zona di via Sandro Pertini. Alla vista dei poliziotti, hanno tentato di fuggire ma dopo un breve inseguimento sono stati bloccati e sottoposti a perquisizione personale, che ha consentito di rinvenire 25 bustine contenenti oltre 40 grammi di marijuana, 12 dosi di hashish per un peso di circa 25 grammi e la somma di 60 euro, presumibilmente provento dell’attività di spaccio.

Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati condotti presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari a disposizione dell’A.G. procedente.
Successivamente alla celebrazione del giudizio per direttissima i due venivano condannati alla pena di 10 mesi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • L'indice Rt scende sotto l'1 in Puglia e Lopalco risponde ai medici: "Non siamo regione da zona rossa"

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

Torna su
BariToday è in caricamento