menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bitonto: colpi di pistola contro l'auto di una coppia, poi l'inseguimento. Ferita 20enne

I due fidanzati si erano appartati in zona stadio, quando sarebbero stati affiancati da un'altra auto da cui sono partiti i colpi, che hanno raggiunto di striscio la ragazza. La coppia ha quindi tentato la fuga, inseguita dagli aggressori, che alle porte di Bari si sono dileguati

Si trovavano in auto nei pressi dello stadio di Bitonto, quando sono stati affiancati da una vettura di colore scuro da cui sono partiti dei colpi di arma da fuoco.

Vittime dell'aggressione, avvenuta ieri dopo la mezzanotte, due fidanzati di 20 e 29 anni. I due si erano appartati a bordo di una Chevrolet Matiz nella zona dello stadio. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la coppia sarebbe stata improvvisamente affiancata da un'auto di colore scuro, dalla quale sono stati esplosi dei colpi di arma da fuoco che hanno raggiunto e ferito di striscio la ragazza, una 20enne di Giovinazzo. Il fidanzato, un 29enne di Bitonto con precedenti di polizia per stupefacenti, ha quindi subito messo in moto la Matiz, cercando di darsi alla fuga, inseguito però dall'auto scura da cui erano partiti i colpi. L'inseguimento si è protratto fino a Bari, in strada Annunziata. Qui l'auto della coppia, a causa dello scoppio di un pneumatico, si è fermata, ma a quel punto gli aggressori si sono dileguati.

La ragazza, condotta al Policlinico, è stata medicata e poi dimessa per una ferita lacero contusa alla zona lombare, giudicata guaribile in 15 giorni.

Sull'episodio indagano i carabinieri delle Compagnie di Bari San Paolo e Molfetta, coadiuvati dal nucleo investigativo provinciale e dalla sezione investigazioni scientifiche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento