Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca

Bitonto, imprenditore si toglie la vita. In tasca un biglietto: "Abbandonato nel momento del bisogno"

L'uomo, 60 anni, proprietario di una marmeria, attraversava un momento di difficoltà economiche. In un biglietto trovato dagli agenti di polizia nella sua tasca un messaggio che spiegherebbe il gesto

Si è tolto la vita impiccandosi a una trave della sua azienda, una marmeria alla periferia di Bitonto. A compiere il tragico gesto, avvenuto ieri sera, un imprenditore di 60 anni.

L'uomo era sposato ma non aveva figli. Secondo quanto si è appreso, attraversava un momento di difficoltà economiche. In una delle sue tasche gli agenti della polizia hanno trovato un biglietto che sembrerebbe spiegare il suo gesto disperato: "Nel momento del bisogno tutti mi hanno abbandonato".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bitonto, imprenditore si toglie la vita. In tasca un biglietto: "Abbandonato nel momento del bisogno"

BariToday è in caricamento