Cronaca

Tentano assalto notturno al Postamat, banditi in azione ripresi dalle telecamere: arrivano le forze dell'ordine, colpo sventato

E' accaduto nella notte tra venerdì e sabato a Mariotto: il tentativo di manomissione ha fatto scattare il sistema d'allarme di Poste italiane, facendo così sfumare il furto

In tre sono entrati in azione in piena notte, tentando l'assalto allo sportello ATM dell'ufficio postale di Mariotto, a Bitonto. E' accaduto nella notte tra venerdì e sabato, ma il colpo è sfumato: il tentativo di manomissione dello sportello, compiuto probabilmente con dell'esplosivo, ha fatto scattare il sistema di sicurezza predisposto da Poste Italiane. 

In pochi secondi, dalla 'centrale di controllo' di Napoli un operatore di Poste si è collegato alle telecamere presenti in loco, individuando tre malviventi con il volto coperto da passamontagna intenti ad armeggiare vicino all'ATM e ha allertato, in circa 1 minuto dalla segnalazione, le forze dell'ordine, giunte sul posto poco dopo e mettendo in fuga i ladri. 

"Anche in questo caso - evidenzia Poste Italiane - i dispositivi di protezione dell’ATM sia attivi che passivi, hanno consentito di sventare l’evento, allungando sempre più i tempi neccessari ai malviventi per poter forzare l'ATM e permettendo in tale frangente di tempo l'attivazione della SR e l'intervento delle FF.O. L'efficacia dei sistemi di sicurezza è risultata determinante per salvaguardare il contate e l'infrastruttura del'ufficio in tale tipologia d’attacco. Oltre alla dotazione di sistemi di sicurezza tecnologicamente evoluti, ancora una volta è risultata fondamentale la stretta collaborazione tra Poste Italiane e le Forze dell’ordine". 

Dal 2019 al 2020 - secondo i dati forniti da Poste - rapine e furti negli Uffici Postali ridotte del 30%. Per contrastare il fenomeno, in tutta la provincia installate oltre 947 telecamere di videosorveglianza. Inoltre, tutti i dispositivi Atm di nuova generazione sono dotati di macchiatore di banconote, che rende inutilizzabile il denaro sottratto in caso di atto vandalico. Allo stesso modo gli ATM sono stati dotati di sistema elettronico “antiskimming”, per impedire la clonazione delle carte di credito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano assalto notturno al Postamat, banditi in azione ripresi dalle telecamere: arrivano le forze dell'ordine, colpo sventato

BariToday è in caricamento