Cronaca Bitonto

Bitonto, ladri nella villa comunale: rubati i cavi dell'illuminazione

L'impianto a led, installato da soli due giorni, è già finito nel mirino dei ladri. Lo sconforto del sindaco Abbaticchio: "Pensavamo di dover lavorare duramente per tutti, ma qui si sta combattendo davvero ogni giorno"

Inaugurato da soli due giorni, già 'smantellato' dai ladri. Nel mirino dei malviventi, il nuovo impianto di illuminazione a led della villa comunale di Bitonto.

Nella notte, ignoti hanno asportato gran parte dei cavi, mettendo così fuori uso l'impianto. A dare notizia del furto è, attraverso la sua pagina Fb il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio. "Non sappiamo cosa spinge a devastare un'opera sentita da tutta la Comunità - scrive il primo cittadino - rischiando, peraltro, di essere scoperti con probabilità, vista la centrale posizione della nostra villa e la presenza di videosorveglianza comunale installata due anni fa. Peraltro è notizia recente che gran parte del "lavoro" illecito sarebbe,secondo pareri tecnici, stato compiuto senza alcun apparente beneficio economico a favore dei malviventi, in ragione della impossibilità di riutilizzo di alcuni materiali. Pensavamo di dover lavorare duramente per tutti, ma qui si sta combattendo davvero ogni giorno".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bitonto, ladri nella villa comunale: rubati i cavi dell'illuminazione

BariToday è in caricamento