rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca Bitritto

Scoppia rissa tra famiglie al ristorante: in tre ritornano con armi giocattolo e picchiano rivale

Il violento episodio si è verificato in un locale di Bitritto. All'origine vi sarebbe un diverbio tra donne di nuclei diversi. I tre denunciati sono giovani pregiudicati di Triggiano

I Carabinieri hanno avviato indagini a tutto campo, a Bitritto, dopo un violento episodio avvenuto ieri sera in un ristorante dove è scoppiata una lite, a quanto pare per futili motivi, tra donne di due nuclei familiari. Improvvisamente uno dei componenti dei gruppo si sarebbe allontanato dal locale, per poi ritornare brandendo due armi, probabilmente giocattolo, ovvero delle repliche di una pistola e di un mitra.

L'uomo, assieme ad altre due persone, avrebbe picchiato ripetutamente un rivale del nucleo opposto, il quale ha riportato alcune contusioni. Il gruppo si è poi allontanato dal ristorante. I tre sono stati identificati dai Carabinieri: si tratta di 3 giovani di Triggiano, tutti noti alle Forze dell'Ordine. Per loro è scattata la denuncia a piede libero. Proseguono le indagini per ricostruire l'episodio e appurare se le armi utilizzate siano state giocattolo o vere. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoppia rissa tra famiglie al ristorante: in tre ritornano con armi giocattolo e picchiano rivale

BariToday è in caricamento