Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca

Viavai sospetto dall'abitazione, scatta il controllo dei carabinieri: in casa la droga pronta per lo spaccio, in manette 53enne

E' accaduto a Bitritto: dopo alcune segnalazioni e controlli mirati, i militari hanno deciso di 'far visita' all'uomo, trovando nell'appartamento hashish già confezionato in dose pronte per essere cedute

I movimenti 'sospetti' da quella abitazione nel centro di Bitritto non erano passato inosservati: così i carabinieri, dopo alcune segnalazioni, hanno organizzato una serie di controlli mirati, fino al momento in cui è scattata la 'visita' in casa.

Così al mattino presto i carabinieri della locale Stazione, insieme al personale del Nucleo Carabinieri Cinofili di Modugno, hanno effettuato una perquisizione nell'appartamento, occupato da un 53enne del luogo con precedenti. In effetti, l’intuizione dei militari si è rivelata corretta. Nel corso del controllo sono stati rinvenuti 53 grammi di hashish, già suddivisi in dosi, tutte abilmente confezionate e pronte per essere cedute, nonché tutto l’occorrente per il taglio, il confezionamento e la pesatura della droga.

L’uomo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente ed al termine delle formalità di rito, su disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica di Bari, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viavai sospetto dall'abitazione, scatta il controllo dei carabinieri: in casa la droga pronta per lo spaccio, in manette 53enne

BariToday è in caricamento