Microcamere con sondino nei tombini per monitorare le blatte in città: il progetto di Comune ed Università

Le attività consentiranno di delineare un quadro della presenza degli insetti nei vari quartieri: sarà utile a predisporre strategie per le prossime deblattizzazioni

L'assessore cittadino all'Ambiente, Pietro Petruzzelli, ha incontrato, questa mattina, le associazioni che rappresentano gli amministratori di condominio per fare il punto sul monitoraggio avviato nelle scorse settimane in città per verificare la presenza delle blatte nelle reti fognarie. Il progetto è frutto di un accordo tra l'Assessorato e l'Università di Bari che consentirà di fornire dati descrittivi sulla presenza di blatte in ambito urbano. Le ispezioni saranno effettuate con l'impiego di piccole telecamere poste all'estremità di un sondino da infilare nei tombini, evitando di sollevarli.

“Grazie alla stipula di questo accordo con la facoltà di Agraria - commenta Pietro Petruzzelli - l’amministrazione comunale per la prima volta può contare su un’attività di monitoraggio qualificata che sarà condotta fino al termine della prossima primavera su tutto il territorio comunale con l’obiettivo di verificare la localizzazione e la dimensione delle colonie delle blatte, nonché le specie presenti. I risultati delle ispezioni sotterranee ci forniranno una fotografia chiara della diffusione di questi insetti in tempo utile per calibrare al meglio gli interventi di contrasto da realizzare prima dell’arrivo del caldo quando si schiudono le uova e la blatte fuoriescono dai tombini. L’incontro odierno è stato importante per informare le associazioni degli amministratori di condominio condividendo la strategia adottata affinché ciascuno faccia la propria parte. È fondamentale, infatti, che tutti i condomini si facciano carico degli interventi di deblattizzazione di loro competenza per non vanificare gli interventi pubblici”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

  • "Puntiamo alla zona gialla". Decaro: "Con misure meno restrittive per un Natale più sereno"

Torna su
BariToday è in caricamento