Blitz contro i clan Strisciuglio e Mercante: i nomi degli arrestati

In manette 25 persone, accusate a vario titolo dei reati di associazione per delinquere finalizzata al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti, aggravata dall’uso delle armi, e di due tentati omicidi

25 persone, ritenute affiliate ai clan Mercante e Strisciuglio, sono state arrestate questa mattina al termine di un'operazione condotta dalla Squadra mobile di Bari e coordinata dalla Dda.

Custodia cautelare in carcere:
1)       MERCANTE Giuseppe, detto “Pinuccio il drogato” e “Compà Peppe”, nato a Bari di anni 65;
2)      CASCELLA Francesco, nato a Bari di anni 32;
3)      CASTRIOTTA Andrea, nato a Terlizzi (BA), di anni 35, in atto detenuto presso la casa circondariale di Trani;
4)      CATALANO Michele, detto “zio Chele”, nato a Bari di anni 36;
5)      CUCUMAZZO Christian, nato a Modugno (BA) di anni 24;
6)      DE BERNARDIS Alessandro, detto “Brodino”, nato a Bari di anni 49, in atto detenuto presso la Casa Circondariale di Bari;
7)      DE CARO Domenico, detto “Mimmo il ragioniere”, nato a Bari di anni 47;
8)      DE MEO Umberto, nato a Bari di anni 27;
9)      FIENGO Gennaro, nato a Bari di anni 39;
10)     LORUSSO Michele, nato a Bari di anni 24, in atto detenuto presso la Casa Circondariale di Bari;
11)     LUCCHESI Riccardo, nato a Bari di anni 37;
12)     PETRONI Emanuel, nato a Bari di anni 27;
13)     SMURRO Costantino, detto “Damiano”, nato a Bari di anni 47;
14)     TRITTO Giovanni, detto “Giovanni piccolino” nato a Bari di anni 28;
15)     SEDICINA Nicola, nato a Bari di anni 33, in atto detenuto presso la Casa Circondariale di Bari.
Custodia cautelare agli arresti domiciliari:
16)     CALDARULO Stefano, detto “Mazz mazz”, nato a Bari di anni 36;
17)     CUTRIGNELLI Giuseppe, nato a Bari di anni 48;
18)     DI BARI Vito, detto “U Buc” nato a Bari di anni 41, in atto detenuto presso la Casa Circondariale di Potenza;
19)     CAIZZI Antonio, detto “U Pidich”, nato a Bari di anni 46;
20)     DI BARI Damiano, nato a Bari di anni 46, in atto detenuto presso la Casa Circondariale di Lucerà (FG);
21)     GENCHI Giuseppe, nato a Bari di anni 29;
22)     LARASPATA Antonio, detto “La Pupa”, nato a Bari di anni 32;
23)     LADISA Giuseppe, detto “Peciù”, nato a Bari di anni 42, in atto detenuto presso la Casa Circondariale di Lecce;
24)     DE SANTIS Antonio, nato a Bari di anni 38;
25)     CAVONE Vito, nato a Bari di anni 43.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • La Puglia 'promossa' da zona arancione a zona gialla (nonostante l'Iss contrario): c'è l'ordinanza del ministro Speranza

  • Nuovo Dpcm: verso lo stop a spostamenti dai Comuni per Natale e Capodanno, dal 21 viaggi tra regioni solo per rientro nella propria residenza

  • Il Dpcm di Conte: la Puglia è arancione (gialla sotto Natale). Si torna a scuola il 7 gennaio. "No non conviventi in casa"

  • L'indice Rt scende sotto l'1 in Puglia e Lopalco risponde ai medici: "Non siamo regione da zona rossa"

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

Torna su
BariToday è in caricamento