Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Palese - Macchie

Palese: immigrati in protesta al Cara, binari bloccati per quaranta minuti

Nuova protesta dei migranti del Centro di accoglienza per richiedenti asilo: nella tarda mattinata bloccati per 40 minuti i binari alle spalle della struttura. Disagi contenuti per i viaggiatori

Nuova protesta al Centro di accoglienza per richiedenti asilo di Palese, dopo quella che due settimane fa causò il blocco per alcune ore della linea ferroviaria Bari-Foggia, provocando forti ritardi per i treni a lunga percorrenza e la cancellazione di numerosi treni regionali.

Nella tarda mattinata di oggi un gruppo di circa 40 migranti è tornato ad occupare i binari delle Ferrovie dello Stato alle spalle della struttura: una protesta lampo, durata all'incirca tre quarti d'ora, che non avrebbe provocato gravi disagi ai passeggeri. Secondo Trenitalia tre treni regionali hanno subito ritardi medi di 40 minuti, mentre un Intercity viaggia con un ritardo di 40 minuti.
Secondo le testimonianze raccolte dalla Polizia, intervenuta sul posto, alla base della protesta ci sarebbero ancora una volta i ritardi nelle risposte relative alle loro richieste di asilo.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palese: immigrati in protesta al Cara, binari bloccati per quaranta minuti

BariToday è in caricamento