Cronaca

Scioperi Tir: benzinai riforniti, Bari torna alla normalità

Dopo lo sciopero dei tir della scorsa settimana e il conseguente blocco dei benzinai per la mancanza di carburante, la città è tornata alla normalità. Benzinai operativi e code minime alle pompe di rifornimento

Dopo il caos della scorsa settimana e la 'paralisi' parziale dovuta alla chiusura di molti benzinai per la mancanza di carburante, Bari pare essere tornata alla normalità. Il blocco dei tir che aveva creato notevoli disagi alla circolazione e al trasporto di molte merci nei giorni scorsi, sembra aver terminato anche i suoi strascichi come dimostra la situazione che da ieri riguarda i benzinai.

Basta farsi un rapido giro per la città per rendersi conto di come il panico scatenato dalla mancanza di carburante, in voga fino a sabato, sia oggi solo un lontano ricordo: praticamente tutti i benzinai hanno ripreso la normale attività e le code lunghe centinaia di metri, visibili giovedì e venerdì, hanno lasciato spazio alle classiche mini-code alle pompe di rifornimento.

Normalità annunciata anche dall'associazione di categoria Assopetroli-Assoenergia che sabato ha diramato un comunicato, firmato dal presidente Francesco Albergo, con il quale comunicava la fine dei disagi: "I conducenti delle nostre autobotti ed il nostro personale si sono prodigati in questi giorni, anche durante la notte, per soddisfare tutte le richieste. La precedenza è stata data alle richieste provenienti da ospedali, aziende di trasporto pubblico e privato e forze dell'ordine, ma la situazione sta tornando alla normalità ovunque, ed entro lunedì 30 dovrebbe essere totalmente ripristinato il regolare funzionamento del servizio.“


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scioperi Tir: benzinai riforniti, Bari torna alla normalità

BariToday è in caricamento