rotate-mobile
Cronaca

Accelerare campagna vaccinale, dall'Asl Bari bando per giovani medici laureati e in pensione

"L'avviso - spiega l'Azienda sanitaria - risponde alle esigenze derivanti dall'emergenza sanitaria Covid-19, stante la necessità di garantire la prosecuzione della campagna vaccinale e delle altre attività del dipartimento di Prevenzione"

L'Asl Bari, per potenziare i pronto soccorso, velocizzare la campagna vaccinale rispetto alla terza dose e per le attività di contact tracing, ha indetto un avviso online per il conferimento di incarichi di lavoro autonomo a medici in pensione e a giovani medici laureati, abilitati ed iscritti agli ordini professionali. Lo riporta l'Ansa. 

"L'avviso - spiega l'Asl - risponde alle esigenze derivanti dall'emergenza sanitaria Covid-19, stante la necessità di garantire la prosecuzione della campagna vaccinale e delle altre attività del dipartimento di Prevenzione, sorveglianza, tamponi, e la urgente ed inderogabile continuità assistenziale presso le unità operative di pronto soccorso dei presidi ospedalieri". Il bando chiuderà il 14 novembre alle 23.59

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accelerare campagna vaccinale, dall'Asl Bari bando per giovani medici laureati e in pensione

BariToday è in caricamento