Bomba nella notte a Cellamare, distrutti gli spogliatoi dei nuovi campi sportivi

Sull'episodio indagano le Forze dell'Ordine. Il commento del primo cittadino: "Un danno grave, assurdo e che fa male a tutta la città. Andiamo avanti, ricostruiremo tutto"

Una bomba ha distrutto gli spogliatoi dei nuovi campi sportivi di viale Olimpia a Cellamare, realizzati recentemente con i fondi del bando periferie della Città Metropolitana di Bari. Sull'episodio indagano le Forze dell'Ordine.

A dare notizia dell'atto vandalico è il sindaco della cittadina barese, Gianluca Vurchio: "Un vile e deprecabile gesto, compiuto da balordi e delinquenti. Un danno grave, assurdo e che fa male a tutta Cellamare. Ma voglio dirvi una cosa: voi non spegnerete il mio sorriso e la mia forza di volontà, assieme a quella della mia squadra. Voi non spegnerete la forza di questa comunità, perché noi saremo più forti e vinceremo contro ogni forma di violenza e di illegalità. Noi saremo più forti di voi. Voi non ci fate paura perché io, noi, Cellamare non è sola ma ha tante persone per bene che sapranno reagire e che vogliono davvero il bene di questa comunità".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Noi andremo avanti  - aggiunge Vurchio - e ricostruiremo, passo dopo passo, questa comunità. Dobbiamo farlo, per il bene di Cellamare, dei loro cittadini e dei nostri figli. Andiamo avanti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto in via Napoli, muore operaio 35enne: lascia moglie e due bambini

  • Covid, Emiliano chiude tutte le scuole in Puglia: da venerdì 30 ottobre stop alla didattica in presenza

  • Positivo al Covid, ma era al lavoro nel negozio della moglie: attività chiusa, 56enne denunciato

  • Le mani della criminalità organizzata sul settore agroalimentare in Puglia: 48 arresti

  • Paura nel centro di Bari: donna accoltellata per strada e trasportata in ospedale

  • Tragico incidente a Bari: schianto frontale in via Napoli, muore 35enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento