Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Bomba nella notte a Cellamare, distrutti gli spogliatoi dei nuovi campi sportivi

Sull'episodio indagano le Forze dell'Ordine. Il commento del primo cittadino: "Un danno grave, assurdo e che fa male a tutta la città. Andiamo avanti, ricostruiremo tutto"

Una bomba ha distrutto gli spogliatoi dei nuovi campi sportivi di viale Olimpia a Cellamare, realizzati recentemente con i fondi del bando periferie della Città Metropolitana di Bari. Sull'episodio indagano le Forze dell'Ordine.

A dare notizia dell'atto vandalico è il sindaco della cittadina barese, Gianluca Vurchio: "Un vile e deprecabile gesto, compiuto da balordi e delinquenti. Un danno grave, assurdo e che fa male a tutta Cellamare. Ma voglio dirvi una cosa: voi non spegnerete il mio sorriso e la mia forza di volontà, assieme a quella della mia squadra. Voi non spegnerete la forza di questa comunità, perché noi saremo più forti e vinceremo contro ogni forma di violenza e di illegalità. Noi saremo più forti di voi. Voi non ci fate paura perché io, noi, Cellamare non è sola ma ha tante persone per bene che sapranno reagire e che vogliono davvero il bene di questa comunità".

"Noi andremo avanti  - aggiunge Vurchio - e ricostruiremo, passo dopo passo, questa comunità. Dobbiamo farlo, per il bene di Cellamare, dei loro cittadini e dei nostri figli. Andiamo avanti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bomba nella notte a Cellamare, distrutti gli spogliatoi dei nuovi campi sportivi

BariToday è in caricamento