rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Una bomba affiora dall'acqua, a Palese intervengono gli artificieri: recuperato ordigno della Seconda guerra mondiale

L'allarme lanciato da un passante che si è accorto dell'oggetto sulla battigia, nei pressi del porticciolo. La zona è stata messa in sicurezza e l'ordigno recuperato: si tratterebbe di un residuato della Seconda guerra mondiale

Intervento degli artificieri della Polizia questa mattina sul lungomare di Palese, dove gli agenti hanno recuperato un ordigno - si tratterebbe di una bomba risalente alla Seconda Guerra mondiale - rinvenuto sulla battigia nelle vicinanze del porticciolo.

A lanciare l'allarme è stato un cittadino di passaggio, che si è accorto dell'oggetto che affiorava dall'acqua. Sul posto sono quindi giunti gli agenti delle Volanti e gli artificieri, che hanno provveduto a mettere in sicurezza la zona hanno provveduto alla rimozione dell'ordigno.

(foto di repertorio - La zona del ritrovamento a Palese)
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una bomba affiora dall'acqua, a Palese intervengono gli artificieri: recuperato ordigno della Seconda guerra mondiale

BariToday è in caricamento