Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Bonus del Comune per chi sterilizza un cane di proprietà, riaperti i termini per le richieste

I cittadini interessati troveranno la modulista online o ritirarla presso gli uffici della Ripartizione Tutela dell'Ambiente, Igiene e Sanità, in via Marchese di Montrone n. 5

L’assessore all’Ambiente Pietro Petruzzelli informa che sono stati riaperti i termini per la presentazione delle domande per ottenere il contributo di 50 euro a fondo perduto per sterilizzare i propri cani.

La sterilizzazione può essere eseguita presso un veterinario di fiducia o presso uno dei medici che hanno aderito all’iniziativa: l’operazione, a prezzo concordato, costa 182,88 euro per le femmine e 132,95 euro per i maschi.

Il Comune di Bari rimborserà successivamente al proprietario del cane il contributo di 50 euro, la differenza della somma necessaria alla sterilizzazione sarà a carico del proprietario dell’animale.

L’avviso, insieme al modello di domanda, l’elenco dei veterinari aderenti all’iniziativa e l’elenco delle istanze già accettate è disponibile sul sito del Comune di Bari.

I cittadini interessati potranno ritirare il modello di richiesta di contributo anche presso gli uffici della Ripartizione Tutela dell’Ambiente, Igiene e Sanità, in via Marchese di Montrone n. 5, il martedì e il giovedì, dalle ore 10 alle 12 e dalle 16 alle 18.

 La campagna di sterilizzazione, finanziata dalla Regione Puglia con circa 31.000 euro, consentirà di operare complessivamente oltre 600 cani presenti sul territorio comunale, ed è finalizzata a ridurre il fenomeno del randagismo e quindi al contenimento della spesa pubblica: il Comune, infatti, paga ditte specializzate per la gestione dei canili oltre a sostenere economicamente le associazioni di volontariato animaliste che si occupano dei randagi del territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonus del Comune per chi sterilizza un cane di proprietà, riaperti i termini per le richieste

BariToday è in caricamento