menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raddoppiate le borse di studio finanziate dal Comune, Romano: "Impegno importante"

Ventiquattro saranno destinate ai laureati, 103 agli studenti delle scuole superiori. A febbraio la cerimonia di consegna. L'assessore: "Grande lavoro da parte degli uffici"

Raddoppiate le borse di studio finanziate dal Comune di Bari per i laureati e gli studenti delle scuole superiori, rispettivamente 24 e 103. Un risultato stato annunciato da Palazzo di Città: per quest'anno, in particolare, per quanto riguarda gli studenti degli istituti secondari di secondo grado, le borse, del valore di 258,23 euro ciascuna, sono state ripartite tra 10 per candidati dipendenti comunali e figli di dipendenti comunali, e 93 in favore di candidati esterni. Tre di queste  sono state finanziate grazie all'iniziativa “Baricresce - Un gettone per l'istruzione”, promossa da alcuni consiglieri di Municipio che hanno scelto di devolvere parte dei gettoni di presenza percepiti per la loro attività istituzionale costituendo un fondo utile a finanziare borse di studio per studenti baresi delle scuole superiori e delle università. Le borse di studio per laureati che abbiano trattato tesi sulla città di Bari sono 24, ciascuna del valore di € 1.549,38, cinque delle quali in favore dei candidati dipendenti comunali e figli di dipendenti comunali e 19 in favore di candidati esterni. Le graduatoirie sono consultabili sul sito internet del Comune di Bari.

“Quest’anno, per la prima volta, grazie a un impegno straordinario degli uffici e a un’accurata verifica di ogni singola posta in bilancio, siamo riusciti a finanziare il doppio delle borse di studio degli anni scorsi, passando da 12 a 24 per i laureati, e da 50 a 100 per gli studenti delle scuole superiori - commenta soddisfatta l’assessora alle Politiche educative e giovanili Paola Romano -. Le ulteriori 3 borse di studio per gli studenti, che a breve diventeranno 5, sono invece finanziate dall’impegno di altrettanti consiglieri municipali che hanno ideato e promosso 'Un gettone per l’istruzione', un’iniziativa di grande valore a sostegno della formazione dei ragazzi e delle ragazze che frequentano le scuole baresi. Per questo ringrazio Carlo Patruno (Municipio II), Giuseppe Fumai (Municipio IV),  Antonio Di Siena,  Elietta Noviello e Tommaso Romano (Municipio V),  per aver voluto dare un segno concreto di attenzione agli studenti baresi. La cerimonia di consegna delle borse si terrà nel prossimo mese di febbraio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento