Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Poggiofranco

Duecento alberi per la città di Bari: già piantati i primi 60. Il sogno è un grande 'bosco urbano'

Ieri l'iniziativa a Parco Domingo con attivisti di vari gruppi, tra cui Retake, Ortodomingo, Wwf, Arca, 4LabProject e Motus Project. Gli altri 140n alberi saranno regalati alle scuole che ne faranno richiesta

Sessanta alberi sono stati piantati nell'area di Parco Domingo a Poggiofranco, primo 'assaggio' del progetto, promosso da numerose associazioni baresi per donare alla città un grande bosco urbano: ieri mattina gli atitvisti di vari gruppi, tra cui Retake, Ortodomingo, Wwf, Arca, 4LabProject e Motus Project si sono dati appuntamento per una giornata dedicata alla natura e alla costruzione di un piccolo sogno: 200 gli alberi donati alla città, 60 dei quali già piantati. Gli altri saranno affidati alle scuole che ne faranno richiesta.

Una semplice ma significativa spinta verso la realizzaizone di un grande bosco urbani, in un'area non troppo periferica della città, in modo da essere raggiungibile e fruibile dalla gran parte dei cittadini: "Abbiamo da tempo chiesto al Comune - spiega Retake - la mappa delle aree comunali destinate al progetto del bosco. Le istituzioni stanno studiando le soluzioni migliori. È solo l’inizio, un piccolissimo ma dolcissimo passo".

(Foto pagina fb Retake)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Duecento alberi per la città di Bari: già piantati i primi 60. Il sogno è un grande 'bosco urbano'

BariToday è in caricamento