Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Botte ai genitori per ottenere i soldi per la droga, in manette 25enne

E' accaduto a Conversano. Violenze e minacce da parte del giovane si ripetevano da tempo, quotidianamente, per estorcere ai genitori denaro che utilizzava per acquistare alcol e droga

Era solito minacciare ed aggredire i genitori pretendendo ogni giorno soldi per l'acquisto di alcolici e droga. Per questa ragione un giovane di 25 anni, di Conversano, è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di estorsione in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Bari su richiesta della locale Procura della Repubblica. Secondo quanto accertato dagli investigatori, in caso di rifiuto da parte dei genitori, il giovane diventava sempre più minaccioso fino a colpire la madre con calci e pugni. Il 25enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato collocato ai domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botte ai genitori per ottenere i soldi per la droga, in manette 25enne

BariToday è in caricamento