Cronaca

Trecento kg di botti illegali in un negozio: denunciato il titolare. Fuochi e sicurezza, la campagna della Polizia nelle scuole

Si è trattato di una delle tante azioni svolte in questi giorni dalla Polizia nel Barese, assieme alle iniziative per sensibilizzare i cittadini sull’uso corretto dei fuochi artificiali di fine anno

La Polizia ha sequestrato a Modugno, in provincia di Bari, 300 kg di botti custoditi all’interno di un esercizio  commerciale per la vendita all’ingrosso e al dettaglio di articoli casalinghi. Il titolare dell'attività è stato denunciato. Si è trattato di una delle tante azioni svolte in questi giorni dalla Polizia nel Barese, assieme alle iniziative per sensibilizzare i cittadini sull’uso corretto dei fuochi artificiali di fine anno.

In particolare, in questi giorni si è svolta la campagna '#FESTEGGIAINSICUREZZA' , con incontri nelle piazze e nelle scuole. Durante gli appuntamenti, gli specialisti del Nucleo Artificieri della Polizia di Stato dell’ U.P.G.S.P. della Questura di Bari, con perizia tecnica, hanno illustrato ai ragazzi i pericoli celati dietro l’uso dei “botti”, fornendo preziosi consigli sui rischi di quelli illegali e sull’utilizzo corretto degli artifici natalizi legali, servendosi di simulazioni controllate che hanno di certo catturato l’interesse dei ragazzi coinvolti. Complessivamente oltre 1200 i giovani partecipanti agli appuntamenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trecento kg di botti illegali in un negozio: denunciato il titolare. Fuochi e sicurezza, la campagna della Polizia nelle scuole

BariToday è in caricamento