Bancarelle in strada per vendere botti e petardi: controlli e sequestri al Libertà

Vigili e Polizia in azione anche l'ultimo dell'anno per impedire la vendita illegale di fuochi pirotecnici. Ieri ulteriori ispezioni da Japigia a Carrassi

Proseguono anche l'ultimo giorno dell'anno i controlli delle Forze dell'Ordine contro la vendita di petardi e fuochi d'artificio: vigili e agenti di Polizia sono entrati in azione nel quartiere Libertà dove erano state allestite alcune bancarelle improvvisate tra corso Mazzini e via Ettore Fieramosca, con tanto di tavolini e sedie. Il materiale rinvenuto è stato sequestrato. Ieri ulteriori perquisizioni, dal mercato di Santa Scolastica a Japigia, passando per Carrassi e San Pasquale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito mentre attraversa la Tangenziale: un morto. Traffico bloccato sulla Statale 16

  • Pitbull senza guinzaglio semina il panico in pizzeria: si avventa contro cagnolino e lo uccide

  • Un nuovo McDonald's a Bari: al via le selezioni online per il personale, 80 posti disponibili

  • Sparatoria tra la folla nel centro storico di Bitritto: feriti un passante e un pregiudicato

  • Incidente in Tangenziale all'altezza di Santa Fara: traffico in tilt e code per chilometri

  • Intossicazione da castagne: attenti, non mangiate quelle 'matte'! Consigli su come riconoscerle

Torna su
BariToday è in caricamento