Cronaca

Botti di Capodanno e divieti ignorati: feriti anche a Bari

Le persone che hanno fatto ricorso alle cure mediche sarebbero all'incirca una dozzina: il caso più grave quello di un uomo ferito ad una mano

Non sono mancati neppure a Bari i feriti a causa dell'esplosione di petardi e fuochi pirici. Circa dodici i casi registrati, fortunatamente in gran parte lievi.

Al Policlinico di Bari, un giovane è stato ricoverato nel Reparto di Chirurgia plastica per un'ustione. Il caso più grave quello di una persona che ha riportato lesioni ad una mano con una prognosi di trenta giorni.

L'ordinanza 'anti-botti', emanata anche quest'anno a Bari, così come in provincia, è stata largamente ignorata, come testimoniano non solo - purtroppo - i feriti ma anche i numerosi interventi effettuati dai vigili del fuoco per incendi di cassonetti provocati dall'esplosione di petardi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botti di Capodanno e divieti ignorati: feriti anche a Bari

BariToday è in caricamento