Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Modugno

Nasconde botti pericolosi nel deposito della scuola: 31enne arrestato a Modugno

I fuochi d'artificio vietati erano custoditi all'interno di un istituto elementare, all'insaputa della Direzione scolastica. In manette è finito un giovane del luogo, con precedenti penali, ritenuto responsabile della detenzione del pericolo materiale

Mezza tonnellata di fuochi d'artificio proibiti, ritenuti altamente pericolosi dagli esperti, custoditi nel deposito di una scuola elementare, all'insaputa della direzione scolastica. E' quando hanno scoperto i carabinieri all'istituto 'De Amicis' di Modugno. Per la detenzione illegale dei botti, la cui presenza nella scuola ha costituito un pericolo concreto per gli alunni, i militari hanno arrestato un 31enne del luogo, Giovanni Sgovio, già noto alle Forze dell'ordine. Nel corso di una perquisizione nell'abitazione dell'uomo, i carabinieri hanno rinvenuto anche una pistola con matricola abrasa.

VIDEO: I BOTTI PERICOLOSI SEQUESTRATI

LE INDAGINI - I carabinieri seguivano da giorni i movimenti del 31enne, sospettato di attendere un grosso carico di fuochi proibiti per la vendita sul mercato nero durante il periodo delle festvità natalizie. I militari hanno così notato che l'uomo si recava con circospezione e troppa frequenza nei pressi di un locale di pertinenza della scuola elementare di Modugno. Di qui la decisione di fare irruzione nella notte, senza attendere che riprendessero le lezioni, e l'incredibile scoperta: quasi mezza tonnellata di fuochi, definita dagli Artificieri della Sezione Investigazioni Scientifiche dei Carabinieri “appartenenti a categorie molto pericolose”. Si tratta di 'botti' fabbricati artigianalmente di provenienza extra comunitaria, principalmente Made in China, che avrebbe fruttato al dettaglio quasi 200mila euro. Durante la perquisizione a casa dell’uomo, inoltre, è saltata fuori anche una pistola cal. 7,65 con matricola abrasa, sulla quale sono in corso accertamenti di laboratorio per verificare se ha sparato in occasione di qualche delitto. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasconde botti pericolosi nel deposito della scuola: 31enne arrestato a Modugno

BariToday è in caricamento