Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Emiliano firma l'ordinanza "anti-botti", multe fino a 500 euro per i trasgressori

Provvedimento rinnovato in vista delle festività natalizie. Petardi vietati fino al 1° gennaio 2014, multe da 25 a 500 euro per chi trasgredisce

Arriva anche quest'anno l'ordinanza "anti-botti" in vista delle festività natalizie. Il sindaco Emiliano ha firmato oggi l'ordinanza che vieta la vendita di fuochi pirotecnici di categoria 2 e 3 fino al 1° gennaio 2014 e prevede per i trasgressori multe che vanno dai 25 ai 500 euro.

Oltre al divieto di vendita per alcune particolari categorie di petardi, per la notte di Capodanno l'ordinanza prevede anche il divieto di utilizzo dei fuochi d'artificio "in luogo pubblico e anche in luogo privato ove, in tale ultimo caso, possano verificarsi ricadute degli effetti pirotecnici su luoghi pubblici o su luoghi privati appartenenti a terzi non consenzienti, a partire dalle ore 20.00 (del 31 dicembre, ndr) e fino alle ore 7.00 del giorno successivo".

Negli anni scorsi (il provvedimento è stato adottato per la prima volta tre anni fa,  ndr) l'adozione dell'ordinanza anti-botti ha fatto molto discutere, dividendo i baresi e sollevando non poche critiche sull'effettiva possibilità, da parte di Comune e vigili urbani, di far rispettare il divieto.

LEGGI IL TESTO COMPLETO: ordinanza-anti-botti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emiliano firma l'ordinanza "anti-botti", multe fino a 500 euro per i trasgressori

BariToday è in caricamento