Cronaca Bari Vecchia / Piazza Libertà

Prevenire e curare le malattie respiratorie: spirometrie e colloqui con esperti in piazza Libertà

In tanti hanno visitato il gazebo allestito di fronte alla Prefettura in occasione della Giornata Mondiale della Bronco-pneumopatia cronica ostruttiva

Spirometrie gratuite, colloqui con specialisti e consigli: anche a Bari si sono svolte iniziative per la Giornata Mondiale della Bronco-pneumopatia cronica ostruttiva, patologia che colpisce circa 250mila pugliesi e 20mila baresi provocando problemi all'apparato respiratorio. In piazza Libertà numerosi cittadini hanno visitato il gazebo allestito per l'occasione in piazza Prefettura da Federasma e Allergie Onluscon: "Il 30-40% di chi è affetto dalla malattia - spiega il professor Onofrio Resta, primario pneumologo del Policlinico di Bari - sono curati anche male perché c'è un eccesso di utilizzo di farmaci. C'è un problema di costi e danni. La prevenzione è ovviamente importante. Attenzione anche per chi smette di fumare perché il rischio rimane per parecchio tempo. E' molto importante anche effettuare i vaccini influenzali".

La broncopneumopatia cronica ostruttiva è una malattia dell’apparato respiratorio caratterizzata da un’ostruzione progressiva delle vie aeree non reversibile; associata ad una infiammazione cronica che coinvolge sia il parenchima polmonare che le vie aeree, con conseguente importante riduzione della capacità respiratoria

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prevenire e curare le malattie respiratorie: spirometrie e colloqui con esperti in piazza Libertà

BariToday è in caricamento