Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Vandali devastano lo spazio sociale Bread and Roses: "Portati via pc e attrezzi per l'emporio solidale"

Lo staff: "Evidente intento di sfregiare l’esperienza. Non si capirebbe altrimenti la decisione di causare deliberatamente dei danni, al netto dei furti, come l’apertura di diversi vasetti di conserve"

Un raid vandalico ha devastato lo spazio sociale e di mutuo soccorso Bread and Roses, nel quartiere San Pasquale di Bari. Il gesto è stato compiuto da ignoti nello scorso weekend ed è stato scoperto in questi giorni dai volontari della struttura.

In particolare sono stati rubati il pc con cui vengono gestite attività benefiche come l'Emporio Fuorimercato e il carrello d'acquisto di Solidaria, ma anche prodotti agroalimentari degli autoproduttori che alimentano l'emporio, attrezzi da lavoro ed effetti personali. 

Devastate anche le stanze dell'edificio: "Fortunatamente hanno portato via meno cose di quanto pensiamo avessero progettato - spiegano dal collettivo -, dal momento che abbiamo trovato scatole piene di prodotti evidentemente rivelatesi troppo pesanti da portare fuori in maniera discreta. Ciò che ci ha, però, impressionato maggiormente è l’evidente intento di sfregiare l’esperienza di Bread&Roses. Non si capirebbe altrimenti la decisione di causare deliberatamente dei danni, al netto dei furti, come l’apertura di diversi vasetti di conserve nemmeno toccate, lo spargimento di biscotti sui divani, la distruzione delle shopper artigianali, i libri gettati ovunque e tutto il caos generato. Colpire così lo spazio fisico significa colpire tutta la comunità che lo attraversa, che vi costruisce attività culturali, sociali, di mutuo soccorso. Gli oggetti e i prodotti trafugati o danneggiati sono frutto del lavoro collettivo, dell’autorganizzazione, del reciproco aiutarsi e sostenersi di tante persone e realtà che vogliono risignificare il concetto di bene comune e democrazia dal basso.

"Sappiamo bene - aggiungono - che l’atto vile subito è solo un contrattempo, un piccolo fastidio che non farà altro che rafforzare l’esperienza di Bread&Roses, ma riteniamo giusto che" tutti e tutte "ne vengano a conoscenza, perché si tratta di un luogo aperto e accogliente, patrimonio di chiunque ne percepisca l’importanza".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali devastano lo spazio sociale Bread and Roses: "Portati via pc e attrezzi per l'emporio solidale"

BariToday è in caricamento