Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Brindisi, giovane barese picchiato e gettato da auto in corsa: è grave

Vittima del pestaggio, un 25enne di Andria ma residente nel capoluogo pugliese: ha riportato fratture al volto e lesioni al padiglione auricolare, ma non è in pericolo di vita. E' stato ritrovato nudo e riverso per la strada nella zona industriale

Picchiato brutalmente al volto e scagliato fuori nudo da un'auto in corsa nella zona industriale: è accaduto ieri a Brindisi dove un 25enne originario di Andria ma residente a Bari è stato ferito gravemente, secondo gli inquirenti, dopo un'aggressione da parte di un gruppo di balordi. Il ragazzo è stato ricoverato nel reparto di Chirurgia plastica dell'ospedale Perrino di Brindisi: ha fratture al naso e alla mascella oltre a lesioni al padiglione auricolare con prognosi di 40 giorni con rischio di perdere la vista. I Carabinieri indagano per ricostruire l'episodio: le telecamere alla periferia della città hanno ripreso il momento in cui il 25enne è stato gettato dalla vettura in corsa, dopo essere stato aggredito, si presume, nei pressi della stazione ferroviaria di Francavilla Fontana, con calci, pugni e bastoni da almeno due persone. La vittima è stata rinvenuta, ieri sera, da un automobilista che ha provveduto a contattare immediatamente il 118: un'ambulanza l'ha poi trasportato al Perrino in codice rosso. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brindisi, giovane barese picchiato e gettato da auto in corsa: è grave

BariToday è in caricamento