Buoni per chi va al lavoro in bici o in bus, dal Ministero fondi per il piano del Comune

In arrivo finanziamenti per il progetto candidato al programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro. Soddisfatto l'assessore all'Ambiente Petruzzelli: "Primo importante passo"

Al lavoro o a scuola in bici, con il bus, a piedi o con il car sharing? Dal Ministero dell'Ambiente arrivano i fondi per finanziare i 'buoni mobilità' per chi sceglierà di spostarsi in maniera 'sostenibile'.

Il finanziamento - di circa un milione di euro - è stato assegnato nell'ambito del programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro promossa dal Ministero dell'Ambiente, cui il Comune di Bari aveva aderito presentando un proprio progetto. Un piano, dunque, pensato per incentivare la mobilità alternativa, riducendo allo stesso tempo il numero di auto in circolazione e i livelli di inquinamento.

In concreto - spiega l'assessore all'Ambiente Petruzzelli, dando notizia dei fondi assegnati su Fb - chi negli spostamenti preferirà all’auto personale biciclette, bus, car sharing e car pooling, riceverà in cambio 'buoni mobilità' (ovvero dei buoni prepagati) per l'acquisto di beni e servizi connessi con la mobilità sostenibile, come abbonamenti di car o bike sharing, biglietti per il trasporto pubblico, riduzioni del costo annuale dell’autobus. Ma l'adesione al programma da parte del Comune, spiega ancora Petruzzelli, si tradurrà anche in "nuove infrastrutture, piste ciclabili, rastrelliere e ulteriori postazioni di bike sharing; diffusione della cultura della mobilità alternativa, nelle scuole con l'estensione dei progetti 'Piedibus' e 'I bravi piedoni' e con le tante manifestazioni sportive che promuovono l'utilizzo della bici non solo nel tempo libero".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Renderemo istituzionali tempi e modi della mobilità alternativa - afferma l'assessore all'Ambiente - In tante città europee è già una realtà e noi dobbiamo lavorare perché anche a Bari non sia più un sogno. Ma credo che oggi un primo importante passo perché diventi realtà l’abbiamo fatto".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bari usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento