menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il mezzo interessato dal guasto

Il mezzo interessato dal guasto

L'autobus si rompe prima di raggiungere Bari. L'ira dei passeggeri: "Ferrovie Sud-Est, servizio terribile"

L'incidente è avvenuto questa mattina sul mezzo partito da Taranto. All'altezza di Cellamare si è rotto il semiasse e dopo più di 30 minuti di attesa è arrivato il mezzo sostituitivo

È stato un viaggio 'rocambolesco' quello dei passeggeri dell'autobus delle Ferrovie del Sud-Est che questa mattina è partito da Taranto e avrebbe dovuto raggiungere Bari entro l'ora di pranzo. L'uso del condizionale in questo caso è d'obbligo: il mezzo non è mai arrivato alla destinazione, visto che all'altezza di Cellamare si è fermato per un guasto

"Si era rotto il semiasse del mezzo (componente della trasmissione, ndr)", racconta uno dei passeggeri. "Mentre eravamo in viaggio - continua - abbiamo sentito un forte rumore, ma l'autista non si è fermato perché credeva ci fosse solo un problema alla ruota. Dopo un chilometro, visto che continuava ad uscire fumo all'interno dell'abitacolo, ha accostato il bus a bordo strada. Solo a quel punto l'autista ha realizzato la gravità del problema". E così la ventina di persone che erano sul mezzo - già in ritardo - hanno dovuto attendere altri 30 minuti prima che ne arrivasse uno nuovo per completare il resto del tragitto.

Una disavventura che sicuramente non dimenticheranno, almeno per ciò che riguarda il modo in cui è stata affrontata l'emergenza. "Non ci è stato comunicato niente di quello che succedeva - conclude il passeggero -, l'autista si lamentava solo della poca manutenzione dei mezzi. Un'esperienza terribile. Come si può garantire un servizio di qualità con mezzi in queste condizioni e personale non disponibile?" 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento