menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cacche di cane sui marciapiedi e cestini per la raccolta strapieni: "Camminare è impossibile"

La segnalazione arriva da via Libertà: "Ma in tutte le strade del quartiere è così". E intanto gli appositi contenitori in cui conferire gli escrementi raccolti sembrano non essere svuotati da un po'

Cercare riparo all'ombra degli edifici mentre si cammina in strada diventa un'impresa per il povero pedone, costretto a fare i conti con le cacche di cani disseminate sui marciapiedi, che rendono necessario un continuo slalom per schivare gli escrementi. La segnalazione arriva dal quartiere Libertà, e precisamente dall'area dell'ex Manifattura: "Camminare lungo il perimetro dell'edificio è diventato impossibile - dicono i residenti - da via Libertà a via Nicolai e in altre strade la situazione non cambia".

Conseguenze dell'inciviltà di chi non raccoglie gli escrementi del proprio amico a quattro zampe, anche se i residenti segnalano anche un altro disagio: i cestini riservati al conferimento degli escrementi, pur essendo presenti in zona, sono tanto pieni che le bustine si riversano comunque sul marciapiede. Necessario sarebbe, dunque, provvedere al più presto al loro svuotamento, almeno per agevolare chi le regole invece le rispetta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento